Carte prepagate per Huawei Pay

Pubblicato da Redazione il

Le carte prepagate per Huawei Pay sono carte ricaricabili emesse dalle banche e compatibili con il sistema di pagamento elettronico Huawey Pay, un’applicazione che ti consente di effettuare pagamenti elettronici e soprattutto contactless grazie al tuo smartphone Huawei.

Le prepagate devono essere associate al tuo dispositivo e ricaricate con la cifra desiderata prima di poter essere utilizzate per i pagamenti online e nei negozi dotati di POS (Point Of Sale).

Per scegliere le carte più adatte alle tue esigenze di consumatore, devi conoscerne bene le caratteristiche, perché ogni carta è pensata per un tipo diverso di cliente, dal privato all’azienda, dal giovane studente all’ex lavoratore in pensione.

Come funzionano le prepagate per Huawey Pay?

Le carte ricaricabili da associare al tuo smartphone operano sui principali circuiti di pagamento elettronico quali Mastercard e Visa. Per poterle utilizzare, devi disporre di uno smartphone Huawey dotato di tecnologia NFC (Near Field Communication) e scaricare l’applicazione Huawey Pay, che ti consente di associare una o più carte ricaricabili al tuo account.

Dopo aver svolto queste semplici operazioni, potrai lasciare le tue carte prepagate a casa, infatti per pagare gli acquisti in negozio o al bar, al supermercato e ovunque sia disponibile un POS abilitato, dovrai solamente avvicinare il tuo smartphone al dispositivo e confermare il pagamento con codice PIN (Personal Identification Number) o impronta digitale e la transazione verrà completata istantaneamente.

Questo sistema è sicuro e allo stesso tempo igienico.

Carte prepagate per Huawey Pay: quali sono e cosa ti offrono

Le carte prepagate compatibili con l’applicazione Huawei Pay sono emesse dagli istituti di credito, online e fisici, oppure dalle società finanziare che puoi trovare online.

Tra i più conosciuti, gli istituti che attualmente ti mettono a disposizione prepagate per Huawei Pay sono Nexi, N26 e Banca Sella oltre alla società finanziaria inglese PPRO Financial Ltd.

Banca Nexi offre la carta prepagata Tinaba, disponibile senza costi di gestione. Tinaba è dotata di codice IBAN (International Bank Account Number) e ti consente di raccogliere fondi, spostare facilmente denaro e naturalmente utilizzare il servizio Huawei Pay. Si ricarica senza costi aggiuntivi e dispone di un plafond pari a 12.500 euro l’anno. Il limite di prelievo giornaliero ammonta a 250,00 euro, mentre il limite di spesa in un giorno corrisponde a 10.000 euro.

N26 è la banca tedesca online che ti propone la prepagata Carta Conto N26, compatibile con il servizio di pagamento elettronico di Huawei. Anche questa ricaricabile non presenta costi di gestione e ti consente di effettuare tutte le operazioni tramite smartphone. La carta non segnala un plafond, mentre per i limiti di spesa e di prelievo le cifre sono pari a 5.000 euro e 2.500 euro al giorno. Questa carta è particolarmente adatta ai professionisti che desiderano gestire le finanze della propria attività e inoltre ti consente di elaborare piani di risparmio.

L’italiana Banca Sella offre ai suoi clienti la prepagata Carta Hype Start, dotata di codice IBAN non collegato a un conto corrente e dai costi di gestione pari a zero. Il plafond ammonta a 2.500 euro e i limiti giornalieri di spesa e prelievo sono pari a 1.000 euro e 250,00 euro. Anche questa carta è abilitata per i pagamenti contactless e in più prevede una garanzia di rimborso nel caso di acquisti non autorizzati da te. Questa ricaricabile è nella versione base, ma è possibile richiedere anche delle versioni avanzate che presentano ulteriori caratteristiche (Next e Premium).

La società finanziaria inglese PRRO Financial Ltd. propone la Carta Prepagata Viabuy, una carta che permette di effettuare pagamenti anonimi e può essere richiesta senza doversi sottoporre a controlli sul reddito. La Viabuy ha un costo annuo di 19,90 euro, nonché un costo di emissione pari a 69, 90 euro.

Questa carta ti mette a disposizione un codice IBAN senza necessità di aprire un conto corrente. Poiché una delle principali caratteristiche di questa carta è l’elevata garanzia del rispetto della tua privacy, la carta dispone di diversi livelli di identificazione (ossia, diversi livelli di sicurezza), per cui i limiti giornalieri e tutte le cifre relative al denaro caricabile e spendibile dipendono dal livello di sicurezza che sceglierai.

Un esempio del limite per il plafond è di 1.000 euro per il livello identificativo 1 che non richiede documenti, mentre al terzo livello il plafond diventa illimitato.

Inizia a usare le tue carte Huawey Pay

Una volta ottenuta la carta e dopo averla associata al tuo dispositivo Huawei, dovrai procedere con la ricarica. Esistono vari modi per versare denaro sulla tua prepagata.

La Carta Prepagata Tinaba si ricarica gratuitamente dallo smartphone grazie all’applicazione Tinaba che preleva il denaro dal tuo conto Tinaba. La Carta Conto N26 si ricarica con bonifico, Paypal o in contanti presso i supermercati convenzionati. Carta Hype ti consente di caricare denaro dal tuo conto o da altre carte, oltre che in contanti presso gli sportelli bancari. La Carta Prepagata Viabuy si può ricaricare tramite conto corrente, carta di credito o in contanti.

Categorie: Guide

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *