Carta Hype (ex versione Start) regala 5 euro di bonus

In questo articolo parleremo di tutte le caratteristiche e le funzionalità della versione base di Hype, il piano Start, che evolverà in conto Hype a partire dal 1 maggio 2022.

Puoi attivare Hype nella sua versione base gratuitamente dal sito ufficiale https://hype.it e usando il codice SUPER ricevi anche 5 euro come bonus di benvenuto.

Conto Hype Start

Tipologia: carta con ibanBonus di benvenuto: 5 euro
Circuito: MastercardCanone: gratuito
Limite plafond: 15.000€Limite ricarica con bonifico: 4.990€
Limite singola spesa: 4.990€Prelievi gratis fino a 3.000

Caratteristiche e funzionalità

Emittente: Banca sella
Circuito: Mastecard
Ok per minori dai 12 anni
Tipologia: carta con iban

Il conto Hype nella sua version base (ex Hype Start) presenta tantissime funzionalità interessanti che sto per riassumerti brevemente.

Bonifici

Essendo una carta con iban, puoi inviare e ricevere bonifici gratuitamente.

Ti anticipo che la ricarica del conto Hype tramite bonifico è gratuita.

Prelievi

A differenza di ciò del conto Start, con il nuovo conto Hype potrai effettuare prelievi, presso qualsiasi ATM gratis, entro un limite di 3.000 euro annui e 250€ mensili.

Se superi questi limiti ogni prelievo avrà un costo di 2 euro.

Pagamenti con Google e Apple Pay

Puoi comodamente utilizzare il tuo conto Hype per fare pagamenti in tutta comodità e sicurezza tramite i sistemi di pagamento Google e Apple Pay, in modo totalmente gratuito.

Acquisti e vendi Bitcoin

Con una commissione del 2% su ciascuna operazione di acquisto, puoi anche acquistare Bitcoin.

Potrai anche venderli e oltre alla commissione del 2% dovrai pagare anche la mining fee.

Pagamento di bollettini

Col conto Hype puoi anche pagare bollettini in bianco e premarcati, MAV, RAV, PagoPA e CBill.

Gestione da app

Puoi gestire conto e carta comodamente tramite l’app mobile gratuita di Hype.

I costi

La versione base di Hype rientra nella categoria delle carte prepagate gratis, perché non prevede canoni mensili.

Inoltre, entro certi limiti, gran parte delle operazioni sono gratuite.

Come tutte le altre carta Hype, puoi attivarla e riceverla a casa senza spendere un centesimo.

Inoltre molti servizi sono gratuiti come i bonifici, i pagamenti sui circuito Apple Pay e Google Pay e le compravendite di Bitcoin.

Per quanto riguarda i prelievi, essi sono gratuiti fino a 3.000 euro all’anno e con un limite di 250€ al mese. Superati questi limiti ogni prelievo ha un costo di 2 euro al mese.

Alcune operazioni, invece, richiedono delle piccole commissioni:

  • il pagamento dei bollettini prevede un costo che va da 1€ a 2,15€ ma i MAV sono gratuiti;
  • la ricarica in contanti costa 2,50€;
  • la ricarica con un’altra carta costa 0,90€;
  • i bonifici SEPA istantanei costano 2€;
  • ai prelievi all’estero e in Italia ,ed ai pagamenti con altre valute viene applicata una commissione del 3%.

Questi sono i costi e le operazioni che puoi compiere gratuitamente con questa carta.

Passiamo ora a parlare delle limitazioni.

usando il codice SUPER ricevi anche 5 euro come bonus di benvenuto

hype start

Come ricaricarla

Puoi ricaricare il conto Hype in tantissimo modi.

Scopriamo quali sono.

Ricarica in contanti

Hype rientra tra le carte ricaricabili in tabaccheria perché basterà recarti presso un qualsiasi punto vendita SysalPay|5 per effettuare la ricarica, che avrà un costo di 2,50€.

Ricarica con bonifico

La ricarica con bonifico invece è gratuita da parte di Hype.

Potrai farti fare un bonifico da un conto non intestato a te oppure inviarne uno da un conto di cui sei l’intestatario.

Ricarica da altra carta

Puoi poi ricarica Hype utilizzando un altra carta prepagata da uno sportello ATM o dall’app di Hype.

Da Paypal o Skrill

Se preferisci, puoi effettuare una ricarica anche da un conto Paypal o Skrill. In entrambi i casi dovrai prima collegare la carta Hype a un conto Paypal o Skrill.

Tutte le limitazioni

Già ti ho accennato la più grande limitazione del conto Hype nella sua versione base è certamente la possibilità di poter ricaricare, al massimo, 15.000 euro all’anno sulla prepagata.

Ciò significa che potrai movimentare solo questa somma ma rispetto alla versione precedente, ossia la Hype Start, è di gran lunga più comodo perché in precedenza il limite era fissato a soli 2.500 euro.

Valuta bene quali sono le tue esigenze e se non hai bisogno di fare molte operazioni, l’ex Hype Start potrebbe davvero essere la prepagata perfetta per te.

Oltre al limite di ricarica, ecco le altre restrizioni:

  • non puoi gestire la tua carta tramite l’app desktop ma solo via app mobile;
  • non è inclusa la polizza furti agli ATM;
  • al mese puoi prelevare al massimo 1000 euro;
  • il limite quotidiano dei prelievi è di 250 euro;
  • ogni operazione di prelievo non può superare 250 euro.

usando il codice SUPER ricevi anche 5 euro come bonus di benvenuto

Per chi è adatto il conto Hype in versione base

Ti consiglio di attivare la Hype in versione base, solo se prevedi che in un anno non movimenterai più di 15.000 euro.

Si tratta della soluzione perfetta per i giovani che voglio gestire la paghetta dei genitori oppure i primi piccoli risparmi.

Va benissimo anche per gli studenti universitari fuori sede per farsi accreditare i soldi necessari per fare la spesa o piccoli acquisti.

Altra categoria interessata ad una prepagata del genere potrebbero essere i pensionati che vogliono avvicinarsi ai nuovi sistemi di pagamento ma che hanno bisogno di movimentare grandi somme di denaro.

Ricorda che tutte le prepagate Hype puoi utilizzarle per fare acquisti ovunque perché si tratta di carte Mastercard che sono accettate da per tutto!

Inoltre, essendo contactless, puoi effettuare pagamenti nei negozi fisici semplicemente usando l’app mobile, senza avere la carta fisica con te.

Come registrarsi su Hype

Attivare il conto con carta Hype è davvero molto semplice.

Una volta andati sul sito di www.hype.it bisognerà concludere la semplice procedura di attivazione.

Ricorda di tenere a portata di mano un documento d’identità perché ti verrà chiesto di fare un selfie con il documento in bella vista.

Si tratta di una soluzione per verificare davvero la tua identità.

Come cambiare piano

Se le tue esigenze dovessero cambiare nel tempo, rendendo la carta Hype Start non più adatta ai tuoi bisogni, puoi tranquillamente cambiare piano e passare a Next o Premium.

Per saperne di più, ti invito a leggere le recensioni che ho preparato a riguardo. Inoltre sappi che se stai cercando una prepagata per minorenni, ti verrà attivata una carta che presenta le stesse caratteristiche delle Start e che al compimento dei 18 anni si trasformerà proprio in Start.

A tal proposito, dai un’occhiata alla guida dedicata ad Hype per minorenni.

usando il codice SUPER ricevi anche 5 euro come bonus di benvenuto

Opinioni finali

La versione Start, infatti, è perfetta per studenti, minorenni, pensionati e per chiunque abbia necessità di movimentare piccole somme di denaro.

Come vedremo a breve, con la versione base di Hype hai a disposizione una prepagata con iban ma non puoi depositare sulla carta più di 2500 euro all’anno.

Comprendi bene che si tratta di un limite molto restrittivo che può adattarsi alle esigenze di alcuni e non essere minimamente sufficiente per chi invece ha bisogno di fare molti acquisti, bonifici e prelievi durante l’anno.

Ma scopriamo nel dettaglio tutte le funzionalità di carta Hype Start, come attivarla e se è possibile modificare il piano.