Carte prepagate compatibili con Fitbit Pay

Pubblicato da Redazione il

Effettuare pagamenti rapidi utilizzando i circuiti elettronici è ormai da molti anni la norma, per un numero sempre maggiore di persone. Se anche tu vuoi velocizzare ancora di più il pagamento di ogni acquisto, puoi scegliere di saldare il conto con Fitbit Pay, la tecnologia smartwatch che ti consente di pagare contactless, semplicemente avvicinando al dispositivo POS il tuo orologio smart.

Il servizio Fitbit Pay ti consente di impostare una carta prepagata dalla quale prelevare denaro per i tuoi pagamenti, permettendoti di aggiungere anche più di una carta. Esistono infatti numerose carte prepagate compatibili con Fitbit Pay.

Il servizio, da qualche anno disponibile in Italia, può essere utilizzato sui circuiti Visa o Mastercad, nel nostro Paese e all’estero.

Come utilizzare Fit Bit Pay

La prima cosa da fare per iniziare a pagare con Fitbit Pay è acquistare uno smartwatch, l’orologio smart che supporta la nuova tecnologia di pagamento collegandosi ai circuiti elettronici Visa e Mastercard.

Dal tuo orologio potrai poi selezionare l’applicazione di Fitbit Pay e impostare la carta prepagata che preferisci utilizzare per i tuoi acquisti. Ricorda che potrai associare più di una carta e scegliere in qualsiasi momento da quale prepagata far partire il pagamento.
I punti vendita che consentono di utilizzare la tecnologia Fitbit Pay sono dotati di POS contrassegnati dal simbolo del pagamento contactless, che potrai riconoscere facilmente grazie all’immagine di una mano che tiene tra le dita una carta per il pagamento elettronico.

Dopo aver fatto i tuoi acquisti, verrai avvisato dell’avvenuta transazione tramite notifiche sullo smartwatch.

Scegli la carta prepagata che fa per te

Le carte prepagate compatibili con Fitbit Pay non sono tantissime e quindi di seguito ti parlerò di alcune prepagate che potrai usare con Fitbit ma ti citerò anche qualcuna non compatibile.

Alcune carte prepagate sono dedicate ai privati, mentre altre sono prepagate per aziende: nella prima tipologia rientrano la carta Hype (non compatibile con Fitbit) e il conto con carta Tinaba (compatibile con Fitbit e disponibile anche per i minori di 18 anni) e nella seconda tipologia ci sono carte come la Soldo Business, non compatibile con Fitbit.

Se oltre alla carta prepagata desideri aprire anche un conto corrente bancario puoi scegliere il conto Web Sella oppure Enel X Pay o Selfyconto di Banca Mediolanum che oltre al conto ti offrono la possibilità di richiedere anche delle carte con iban.

Se viaggi molto, soprattutto all’interno della Comunità Europea, puoi scegliere la Carta Hype Premium (non compatibile con Fitbit), una carta black oltre che una prepagata assicurata, accettata in tutti i Paesi dell’Unione. Mentre se cerchi una carta per fare acquisti online comodamente da casa tua, potresti richiedere la Hype Next (non compatibile con Fitbit), comunque accettata anche nei negozi.

Se sei in pensione e cerchi una carta su cui far accreditare il tuo denaro, la scelta potrebbe cadere sulla Carta Prepagata Pensione di Intesa Sanpaolo.
Ognuna di queste carte prepagate ti offre la possibilità di utilizzare il pagamento tramite smartwatch, oltre alle normali funzioni di una prepagata.

Quali sono i costi e qual è l’offerta

Le molte carte prepagate compatibili con Fitbit Pay sono tutte accomunate dall’offerta di questo innovativo servizio grazie al quale puoi effettuare pagamenti rapidi, ma le carte non sono tutte uguali.

Alcune prepagate sono gratuite, altre prevedono invece il pagamento di un canone e di un costo di emissione. Le prepagate possono prevedere un costo di ricarica (a partire da 1.00 euro), ma puoi trovare carte ricaricabili a costo zero.

Anche per quanto riguarda i limiti di prelievo (giornaliero) e di spesa, le cifre variano molto da carta a carta, si parte da alcune centinaia di euro per arrivare a zero limiti. Solitamente il plafond di queste carte arriva a un massimo di 3.000 euro, ma in alcuni casi può raggiungere anche cifre superiori ai 10.000 euro.

Scegli attentamente le carte migliori per te in base alle tue esigenze, controllando tutte le caratteristiche offerte dagli istituti di credito.

Hai scelto e adesso?

Se hai trovato le prepagate più adatte a te e possiedi già uno smartwatch, devi semplicemente richiedere le carte presso una delle filiali della banca che emette la prepagata oppure accedere al sito della banca, se hai scelto un istituto online.
I tempi di consegna della scheda sono diversi da istituto a istituto, ma generalmente non superano i 7 giorni.

Procedi a ricaricare subito le tue carte e inizia a pagare più velocemente che mai! Ricorda che ogni istituto bancario prevede una procedura di sicurezza in caso di furto o smarrimento della carta prepagata, ma grazie alla tecnologia Fitbit Pay non sarà più necessario portare con te le prepagate e potrai così ridurre il rischio di furto o smarrimento.
Grazie all’home banking, inoltre, sarà molto facile tenere sotto controllo le tue finanze, perché potrai sempre controllare il tuo saldo per gestire il tuo denaro con precisione anche da casa.

Categorie: Guide

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *