Ricarica carta Hype: ecco come fare

Pubblicato da Redazione il

Hai attivato la carta Hype ma non sai esattamente come ricaricarla?

Niente paura perché questa è una guida completa che ti spiegherà tutti i metodo esistenti per fare una ricarica su carta Hype.

Non perdiamoci in chiacchiere e scopriamo subito quali sono i modi che hai a disposizione per ricaricare la tua Hype in modo semplice e veloce.

Come ricaricare carta Hype: tutti i metodi disponibili

Sappi che per fare una ricarica su carta Hype hai a disposizione tantissime soluzioni e che quindi potrai ricaricare:

  • in contanti;
  • andando al tabacchino;
  • con un bonifico;
  • con un’altra carta (dalla Postepay o da una carta American Express, ad esempio);
  • effettuando una ricarica da uno sportello ATM;
  • con Paypal;
  • con il Bancomat.

Oltre alle metodologia per effettuare una ricarica con carta Hype, analizzeremo nel dettagli anche i costi e e le commissioni. Cercheremo, inoltre, di capire se si può ricaricare Hype senza pagare commissioni.

Infine, scopriremo se c’è differenza tra le modalità di ricarica della carta fisica o della carta Hype virtuale.

Ricarica carta Hype in contanti

Se desideri ricaricare la tua carta Hype con i contanti, lo puoi fare nei punti SisalPay|5, come bar, tabacchi e edicole.

Ad oggi, sono oltre 50.000 i punti vendita SisalPay|5 disponibili in giro per l’Italia quindi, ovunque ti trovi, non farai difficoltà a trovarne uno. Ricaricare Hype al tabacchino è molto semplice perché ti basterà entrare nell’app e selezionare la sezione “In contanti”.

Seleziona la modalità “Sisalpay|5”, seleziona l’importo che desideri ricaricare in contante su Hype, in modo tale che l’app ti generi un codice a barre, e mostra quest’ultimo allo sportello del bar o del tabacchino.

Versa i soldi in contanti alla cassa e avrai ricaricato la tua Hype.

Quanto costa ricaricare Hype in contanti al tabacchino?

I costi per ricaricare Hype in contanti al tabacchino sono riassunti qui in basso:

RicaricaHype StartHype PlusHype PremiumHype Next
Ricarica in Contanti2,50€2,00€1,60€2,00€

Ricarica Hype con bonifico in contanti

Presso qualsiasi banca, puoi recarti allo sportello e richiedere di effettuare un bonifico anche se non sei correntista della banca.

Dovrai compilare la modulistica necessaria, indicando tra le altre cose l’iban della tua Hype e l’importo da ricaricare.

Verserai al funzionario di banca il denaro contante che vuoi ricaricare su Hype.

Ricarica carta Hype con Bonifico

Se hai un conto corrente o una carta prepagata con iban, puoi ricaricare la carta Hype con bonifico.

Basterà avere a disposizione il codice iban della carta Hype da ricaricare con bonifico e il gioco è fatto.

Per conoscere l’iban di una carta Hype basta guarda sulla carta stessa oppure accedere all’app nella sezione Coordinate bancarie Hype.

Potrai effettuare un bonifico da un tuo conto corrente oppure da un’altra prepagata con iban con la Postepay Evolution, ad esempio, con cui puoi appunto effettuare anche bonifici.

Il costo del bonifico dipenderà dalle commissioni previste dalla banca o dalla prepagata che stai utilizzando. Ad esempio, se effettui un bonifico online con Postepay Evolution, la commissione sarà di 2 euro.

Ovviamente, Hype non ti addebiterà nessun costo per la ricezione del bonifico in accredito.

Ricarica Hype tramite ATM

La ricarica della carta Hype presso sportello ATM, o Bancomat, si può fare presso uno degli 8000 abilitati al circuito QuiMultiBanca. 

Quindi, vai presso un ATM e inserisci nell’apposito vano la tua carta di di credito o di debito, o qualunque altra carta da cui intendi trasferire il denaro.

Scegli l’opzione ricariche e quindi clicca, fra le varie scelte che ti risulteranno in elenco, Ricarica della carta Hype. 

Ora, digita i dati della Hype e l’importo che intendi trasferire, poi clicca Conferma ed è fatta.

Ricarica Hype tramite un’altra Carta

Dal tuo smartphone, entra nell’app Hype e accedi alla schermata principale. Clicca sopra il simbolo del salvadanaio e ti ritroverai su una pagina con la scritta Ricarica Hype tramite carta. 

Se non hai ancora collegato altra carta di pagamento, puoi farlo adesso compilando gli appositi campi visualizzati sullo schermo.

Attenzione, però: tale carta deve essere del circuito Visa o Mastercard, con protocollo di sicurezza 3D Secure. Quindi, inserisci il titolo della carta, il numero, la data di scadenza e il codice CVC.

Ora, vedi quella spunta verde in alto a destra?

Cliccaci sopra per confermare il tutto.

Adesso, scrivi l’importo che vuoi trasferire sulla carta Hype, clicca nuovamente sulla spunta verde per confermare, ed è fatta.

I costi di ricarica da altra carta sono i seguenti:

Metodo di RicaricaHype Hype NextHype Premium
Altra Carta di Pagamento da App HYPE0,90€GratuitoGratuito

Ricarica Hype con Paypal

Anche Paypal rientra tra le metodologie che puoi utilizzare per ricaricare Hype.

La prima cosa da fare è associare la tua carta Hype con il tuo account Paypal.

Nella sezione di Paypal “Collega una carta” inserisci i dati della tua Hype e segui le istruzioni che ti verranno fornite per collegarla correttamente.

Una volta collegata, potrai trasferire il denaro disponibile su Paypal sulla tua Hype.

Ci sono differenze pratiche tra modalità di ricarica della carta fisica o virtuale?

Assolutamente no.

Sia la carta fisica Hype che quella virtuale, utilizzabile direttamente dall’app, sono ricaricabile allo stesso modo.

Di fatto, parliamo della stessa cosa. Cambia solo metodo con cui utilizzi la tua carta Hype se tramite smartphone o carta fisica.

Categorie: Guide

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *